Un lettore segnala: “All’Annunziata, vecchie tariffe su tabellone Atm. E arrivano le multe”

tariffario parcheggio a pagamentoLasciare l’auto in un’area di sosta a pagamento, convinti di aver pagato il giusto, e poi scoprire, tramite multa, che il costo della sosta era maggiore.

La segnalazione arriva da un lettore, Orazio Polimeni, residente nella V circoscrizione, che lamenta la mancata sostituzione del tabellone riportante le tariffe per la sosta a pagamento nel parcheggio presso il terminal tram Annunziata.

Polimeni rammenta che “il cartello ad oggi collocato riporta il tariffario di qualche tempo fa, ormai non più in uso, creando anche equivoci per l’esibizione del tagliando di sosta.”

Il che avrebbe determinato sanzioni amministrative per gli utenti che hanno esposto tagliandi non corrispondenti all’effettivo costo della sosta. L’Atm dovrebbe correttamente provvedere alla sostituzione del tabellone.

(267)

1 Comment

  • Riccardo Vattelapesca scrive:

    Beh, questa si chiama truffa e i complici principali sono coloro che anziché segnalare l’errore ai loro superiori appioppano le multe agli ignari automobilisti, tanto la testa non gli arriva, hanno superato i test per essere assunti quali gabellieri , altrimenti non si pagherebbero lo stipendio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *