Tragedia Sansovino, Caronte&Tourist dona 87mila euro alle famiglie delle vittime

nave-sansovinoUn gesto di spontanea solidarietà da parte dei dipendenti del gruppo Caronte&Tourist, che hanno rinunciato alle spettanze di una giornata di lavoro, contribuendo così ad una raccolta fondi in favore delle vedove dei lavoratori morti nella tragedia della nave Sansovino. Oggi la consegna degli assegni alle famiglie di Cristian Micalizzi, Gaetano D’Ambra e Santo Parisi.

 

La somma destinata a ciascuna famiglia è stata di 29.000 euro. L’importo raccolto è stato di oltre  43mila euro, che gli armatori, come annunciato a caldo, hanno deciso di raddoppiare, raggiungendo dunque la cifra di 87mila euro.

“Un gesto di grande sensibilità – hanno dichiarato l’ing. Vincenzo Franza e il dott. Lorenzo Matacena a nome del Gruppo – che dimostra come al nostro interno la solidarietà sia un valore assoluto e  consolidato. Siamo particolarmente fieri di lavorare fianco a fianco con uomini e donne che lo condividono e lo praticano quotidianamente.”

(173)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *