Torre Faro: pulito il lago piccolo. Sul fondale trovati decine di vecchi pneumatici

torre faroMessina. Ieri mattina i ragazzi dell’istituto nautico Caio Duilio insieme a Marevivo, Messina servizi, Università, Ecosfera diving, Proloco di Capo Peloro e la società Ecotyre hanno ripulito il lago piccolo di Torre Faro. Sul fondale è stata ritrovata una gran quantità di vecchi pneumatici che, recuperati grazie ai subacquei di Ecosfera, saranno riciclati e potranno essere trasformati in piste per atletica, asfalto o altro.

«Una bella mattinata». Così l’ha definita l’assessore Sergio De Cola.  «Si è parlato di ambiente, della necessità di rispettare i nostri laghi e il nostro mare e tutti insieme si è data una bella pulita. Grazie a Marevivo che attraverso la sua presidente Carmen DI Penta ha voluto organizzare a Messina un momento di formazione per i ragazzi ma anche di riflessione per tutti noi perché l’importanza delle risorse ambientali e la possibilità di intraprendere virtuose azioni per il riciclo di quelli che spesso erroneamente vengono considerati solo rifiuti, va sempre sottolineata».

La mattinata di ieri è stata inoltre l’occasione per Aldo Iacomelli DG di Messina Servizi di parlare con i ragazzi di quanto si sta facendo e di quanto è in programma per continuare nel cammino virtuoso intrapreso dalla nuova Messina Servizi.

(172)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *