Torre Faro: bus, navette e parcheggi a pagamento dal 15 giugno

Pilone di Torre FaroDa domani – 15 giugno – sarà di nuovo attivo il piano di viabilità estiva per il villaggio di Torre Faro. Torna l’iniziativa che già negli anni scorsi, non senza qualche problema, aveva applicato alcuni provvedimenti viari alla zona del Pilone migliorandone, comunque, sia la viabilità che la vivibilità.

“Al fine di salvaguardare e valorizzare la natura del luogo – come specifica il comunicato del Comune – da giovedì 15 giugno al 3 settembre, il Dipartimento Mobilità Urbana e Viabilità ha disposto provvedimenti viari per il villaggio di Torre Faro.”

Questa versione rivisitata della viabilità di Torre Faro, nonostante qualche perplessità e qualche problema iniziale, aveva comunque garantito una buona fruibilità della zona sia ai residenti che ai turisti che, fin troppo spesso, nel periodo estivo si trovavano di fronte a parcheggi improponibili/creativi e a molteplici problemi di accesso alle zone balneari. Di seguito tutti i dettagli dei provvedimenti viari.

Divieti, rimozione forzata e cambiamenti alla viabilità

Divieto di sosta – con rimozione forzata – dalla mezzanotte alle 24 in via Fortino, la direzione consentita dritto e destra, all’intersezione tra le vie Lanterna e Fortino; la direzione obbligatoria sinistra, all’intersezione tra le vie Biasini e Fortino e nelle traversine interne; il senso unico in via Biasini con direzione di marcia sud– nord e in via Fortino con direzione di marcia ovest – est.

Sono altresì disposti gli spazi di sosta riservati a persone disabili, a ciclomotori e motocicli.

Sosta a pagamento

Saranno in vigore la sosta a pagamento per le autovetture, in tutti i giorni sia feriali che festivi dalle ore 9 alle ore 21, ai sensi dell’art. 7 comma 8 del decreto legislativo 30.04.92 n. 285 del Codice della Strada, lungo le vie Lanterna, Fortino e Biasini, nel tratto che collega la via Fortino alla via Lanterna (slargo prospiciente l’Horcynus Orca) e nel tratto di strada di via Senatore Arena, dall’intersezione con la via Lanterna, per una lunghezza di circa 100 metri.

Parcheggi gratuiti e servizio bus-navetta

Al fine di sopperire agli stalli di parcheggio che divengono a pagamento e al fine di ridurre il fenomeno della “sosta creativa”, sarà riattivato il parcheggio di interscambio nell’area adiacente alla via Pozzo Giudeo, antistante il complesso ”Torri Morandi”. Per semplificare, infine, il raggiungimento della zona balneare sarà istituita la fermata del bus-navetta in corrispondenza dell’intersezione tra le vie Fortino e Biasini e nei pressi dell’Horcynus Orca.

Pass per residenti

Nella sede della VI Circoscrizione, in via Consolare Pompea a Ganzirri, da oggi sono in distribuzione i modelli per richiedere il pass per la sosta gratuita nell’area di Torre Faro, che saranno rilasciati dal Dipartimento Mobilità Urbana.

(515)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *