Topi nel Rione San Licandro. Laimo chiede un intervento immediato

ratto topoNuove segnalazioni di incuria sono arrivate alla porta della V Circoscrizione: una colonia di topi è stata avvistata nel rione di San Licandro basso a pochi mesi dall’ultima derattizzazione. A segnalarlo e richiedere un intervento di pulizia immediato è il consigliere di Quartiere Franco Laimo.

Diverse famiglie residenti nella zona, infatti, avrebbero contattato Laimo nei giorni scorsi per denunciare la presenza di grossi topi: «Di fronte il centro civico di via Cile – ha spiegato il consigliere –all’interno di un portone scorrazzava un grosso ratto che ha tentato di intrufolarsi all’interno di un’abitazione, così come all’interno del cortile della sede della della quinta circoscrizione, proprio in via Cile, numerosi ratti si aggirano indisturbati».

Tutto questo, ha sottolineato Franco Laimo: «A pochi mesi dall’ultima derattizzazione, quindi i topi sembrano essere quasi immuni al veleno».

A favorire la presenza di questi animali, creando un habitat per loro ideale, sembrano essere le condizioni in cui versa l’interna via, dove la folta vegetazione ha portato sporcizia e insetti. Vista la situazione e l’apprensione dei cittadini, preoccupati dalle condizioni igieniche dell’area e dalla possibilità che i ratti possano entrare nelle loro abitazioni, il consigliere Franco Laimo chiede un intervento immediato.

In particolare, occorrerebbe, secondo quanto specificato dal consigliere, effettuare un un intervento di scerbatura, per ripulire l’area dalle piante, ed immediatamente dopo di derattizzazione dell’intero Rione sudamericano (Rione San Licandro).

(99)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *