Tir e Cartour, Pd diviso anche in Consiglio comunale

Pd con calabroPd diviso anche in Consiglio comunale sulla questione Cartour e il passaggio dei tir di giorno. Se il capogruppo Paolo David plaude all’incontro in prefettura dell’8 luglio e spera, lo ha già scritto più volte, una soluzione che veda il transito dei camion con la salvaguardia dei posti di lavoro arrivano dei distinguo nel gruppo che fa riferimento a Francantonio Genovese. Come la consigliera Donatella Sindoni che dice: “Credo che tenendo sempre in debita considerazione che il livello occupazionale va garantito in primis vada tutelata l’incolumità dei messinesi e che i troppi morti sulle nostre strade dovrebbero essere un monito per tutti, Franza compresi. “Si cerchino soluzioni – prosegue la consigliera – ma giammai è pensabile che si possa sottostare ai ricatti, il sangue rosso delle tante vittime sull’asfalto delle nostre strade è di colore rosso così come lo stop che tutti noi abbiamo il dovere di alzare per sbarrare l’attraversamento dei tir nella nostra città durante il giorno”.

David, dunque, parla a titolo personale e non da capogruppo. Sulla posizione della Sindoni ci sarebbero anche i consiglieri Antonella Russo del gruppo misto, Carlo Cantali della “Felice per Messina” e Nicola Cucinotta del Pd. Nel centrosinistra Santi Zuccarello dei Progressisti democratici aveva già espresso il suo distinguo sollecitando il sindaco a proseguire nella sua contrapposizione alle decisioni della Cartour. @Acaffo

(62)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *