Terminal Tremestieri. Sciopero a oltranza dal 12 maggio

terminal tremestieri2Permane l’incertezza per il futuro occupazionale dei 35 dipendenti di Terminal Tremestieri. È previsto lo sciopero ad oltranza di  tutto il personale Terminal Tremestieri, operante nei servizi di  logistica dell’Approdo Marittimo di Tremestieri Messina, con avvio alle 12.00 di giorno martedì 12Maggio. Antonino Di Mento, referente di Fast Confsal, e Guglielmo Pellegrino, rappresentante di Ugl Rsa, denunciano “unilaterale il comportamento posto in essere dalla Terminal Tremestieri, in quanto non garantisce la continuità occupazionale del proprio personale, con trattamento economico e livello  non inferiore a quello in godimento, mediante la ricollocazione dei lavoratori in società che ne detengono il capitale sociale (Caronte&Tourist, Bluferries Rfi, Meridiano Lines), e con la quale ne risultano funzionalmente collegate alla stessa Terminal Tremestieri, che ha  ritenuto di non continuare la fase di gestione degli Approdi Marittimi di Tremestieri, non  partecipando, quindi, alla gara bandita dall’Autorità Portuale per conflitti d’interessi messi in evidenza dall’ Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato nel potere di segnalazione”.

(342)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *