Svincolo Messina Centro al buio. Cacciotto: «A rischio l’incolumità dei cittadini»

Lo svincolo di Messina Centro è al buio, l’illuminazione pubblica è quasi assente e questo determina un pericolo per automobilisti e centauri che ne usufruiscono. A segnalare il grave problema è il consigliere della Terza Circoscrizione, Alessandro Cacciotto.

«Lo svincolo di Messina Centro – scrive Cacciotto – manca di una completa illuminazione pubblica. Tale situazione costituisce inevitabilmente un pericolo. Per questo è urgente provvedere a ripristinare l’illuminazione nel tratto autostradale».

Ma questo non sembra essere l’unico problema: «Appare evidente – continua il Consigliere – la pericolosità dei guard rail nella parte terminale dello svincolo, che è stato in passato teatro di diversi incidenti. Sarebbe opportuno provvedere alla sostituzione delle barriere, oltre che alla scerbatura dell’arteria autostradale».

Il problema non sembra essere recente: risale infatti, all’agosto scorso, la segnalazione del consigliere comunale, Libero Gioveni, che cita gli stessi problemi riscontrati da Cacciotto.

«Non posso non esprimere la mia preoccupazione per le precarie condizioni della rampa in uscita di Messina Centro – spiegò Gioveni nella sua segnalazione – a causa della viscidità dell’asfalto che alle prime gocce si trasforma in un pericoloso “pavimento saponato”».

Un’autostrada funzionante deve garantire l’incolumità dei veicoli transitanti e ciò si può fare solo risolvendo le criticità che la rendono pericolosa.

(39)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *