Stromboli. Scoppia la polemica: dalla Francia l’invito a posticipare le vacanze alle Eolie

Eruzione ed esplosioni del vulcano di stromboli (isole eolie in provincia di messina) del luglio 2019Ha causato non poche polemiche in Italia e, in particolare a Messina, l’invito che il Ministero per gli Affari Esteri francese sembra abbia rivolto ai propri cittadini sconsigliando loro di recarsi in vacanza alle Isole Eolie, a seguito dell’eruzione e delle esplosioni che hanno interessato il vulcano di Stromboli i primi di luglio.

La notizia sarebbe apparsa una prima volta sul quotidiano online francese “linternaute” per poi fare il giro della Penisola italiana destando non poco clamore. Stando a quanto riportato, il Ministero avrebbe consigliato ai cittadini francesi di posticipare eventuali vacanze nell’arcipelago eoliano a seguito dell’attività vulcanica verificatasi lo scorso 3 luglio.

Ma poche ore fa, è stato lo stesso sindaco di Lipari Marco Giorgianni a fare il punto sulla situazione attuale di Stromboli e a cercare di rasserenare residenti e turisti e di placare ogni allarmismo: «Sono assolutamente infondate le voci che riguardano ipotesi di evacuazione – ha affermato in un messaggio condiviso via Facebook finalizzato a ottenere la massima diffusione. Semplicemente l’Isola di Stromboli, e in particolare la frazione di Ginostra, è stata interessata da un evento di dimensioni non ordinarie, che hanno riguardato questa attività vulcanica imprevedibile. Questo ha certamente creato preoccupazione, ma sono state attivate tutte le procedure per mettere in sicurezza il territorio».

«È giusto dire che non vi sono in questo momento né sono ipotizzate limitazioni di accesso a Stromboli – precisa Giorgianni – né per i residenti né per i turisti. È improprio sconsigliare l’accesso all’isola che, anzi, sta tornado alla normalità per quel che riguarda i servizi. Va precisato, inoltre, che i trasporti marittimi non si sono mai interrotti. L’isola merita di vivere un percorso verso la normalità, con la dovuta attenzione».

E per i prossimi giorni, ha aggiunto, sono state predisposte diverse iniziative finalizzate a diffondere una maggiore informazione su quanto sta avvenendo nell’Isola e a rassicurare residenti e turisti, sottolineando come Stromboli sia attualmente sotto attento monitoraggio.

Comunicato sull’emergenza Stromboli

Publiée par Marco Giorgianni sur Mardi 9 juillet 2019

«Ci sono tutte le condizioni – ha concluso il sindaco di Lipari – per vivere tranquillamente un’esperienza, una visita turistica o un soggiorno a Stromboli».

(1144)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *