Stadio S. Filippo. La Saecosem si aggiudica la gara per la ricostruzione del muro crollato

stadio-san-filippo-messina-2Si è conclusa oggi pomeriggio, nei locali del Dipartimento urbanizzazioni primarie e secondarie, indagini geognostiche ed arredo urbano, la gara per l’intervento di ricostruzione e consolidamento del muro di sottoscarpa della strada di servizio dello stadio San Filippo, per un importo, compresi gli oneri per la sicurezza, di 687.991,74 euro. Aggiudicataria dei lavori, con un ribasso del 29,8211 per cento, la S.a.co.s.e.m. (Società Appalti Costruzioni Stradali Edili Marittime srl) di Pozzuoli, su 189 ditte partecipanti. L’appalto, cui responsabile del procedimento è l’ing. Antonio Amato, prevede la ricostruzione della parte in elevazione del concio su pali, il ripristino dei manufatti danneggiati, la messa in sicurezza degli altri conci esistenti e il loro consolidamento attraverso l’impiego di tiranti di ancoraggio. Saranno inoltre ripristinati le porzioni di recinzione, i manufatti in calcestruzzo e le parti dell’impianto di illuminazione dell’area di accesso allo stadio, danneggiati dal crollo del muro. Il termine di esecuzione dei lavori è stato previsto in 210 giorni dalla data di consegna degli stessi. Il muro in questione era crollato nel Maggio del 2011. Rinviata il 30 Maggio e poi il 5 Luglio,  finalmente la buona notizia: la gara è stata aggiudicata.

(101)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *