“A proposito di integrazione”: uno spettacolo con protagonisti non vedenti

foto della conferenza stampa per lo spettacolo “a proposito di integrazione”Messina. “A proposito di integrazione” è lo spettacolo organizzato dal Comune di Messina e dall’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di Messina in programma giovedì 18, alle 20.30 all’Auditorium del Palacultura.

L’iniziativa è stata raccontata ieri nel corso di una conferenza stampa a Palazzo Zanca, alla quale hanno partecipato il Sindaco Renato Accorintil’assessore alle Politiche Sociali Nina Santisi.

«L’Unione dei Ciechi e degli Ipovedenti ha interpretato il concetto d’integrazione – hanno dichiarato il  sindaco Accorinti e l’assessore Santisi – spiegando che non significa rinunciare a qualcosa, ma stare insieme e mettere in Comune stili di vita e percorsi di crescita e valorizzazione. L’integrazione è un diritto di tutti, è inclusione, ma anche una responsabilità comunitaria, a partire dal singolo individuo fino a raggiungere gruppi, associazioni ed Enti»

Protagonisti dello spettacolo saranno artisti non vedenti, i cori degli studenti della scuola media “G. Martino”, il gruppo di ballo della comunità singales noti come i Migrantes,  i volontari del servizio civile e la scuola di danza Petrouchka.

«L’esibizione – ha raccontato l’Unione Italiana Cechi – è un momento di particolare interesse sociale offerto alla città e a tutti coloro che credono nell’integrazione come strumento di civiltà».

(63)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *