Sicilia: allarme stipendi alla Regione, mancano 100 mln

palazzonormanniAllarme stipendi alla Regione siciliana. Mancherebbero 100 milioni per garantire il trattamento economico sino alla fine dell’anno. A renderlo noto uno dei “gran controllori” dei conti dell’amministrazione, la commissione Bilancio dell’Assemblea regionale siciliana.

«Aspettiamo il governo — afferma il presidente dell’organismo, Nino Dina, esponente dell’Udc, uno dei partiti di maggioranza — perché si proceda a incrementare adeguatamente il fondo rischi così come richiede la Corte di Conti e per reperire i 100 milioni che mancano per garantire gli stipendi ai dipendenti pubblici da qui alla fine dell’anno».

Prima della pausa estiva l’Ars sarà impegnata su fronti caldissimi: la manovra di assestamento, la proroga dei precari e il ddl sulla spending review.

(37)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *