Servizio civile. All’Asp c’è posto per 57 volontari. Al via le domande

volontariato - sociale - mani 2-520x245Un invito rivolto a tutti i giovani tra i 18 e i 28 anni che volessero prestare servizio civile  all’interno dell’Asp di Messina. Il 27 e 30 marzo sono in programma due incontri, il 27 a S. Agata di Militello, alle 15.30, al Castello Gallego, e il 30 alle 10.00 a Messina, nella Sala Conferenze della Cittadella della Salute di Viale Giostra. Due appuntamenti promossi per presentare i progetti di Servizio Civile “Arché” e “Proodopoieo”.

L’offerta quest’anno si amplia: dei 1.600 Volontari da avviare nel territorio regionale, 57 sono quelli previsti nelle strutture dell’ASP, 35 per il progetto “Proodopoieo” e 22 per “Archè”, distribuiti in modo da coprire gli otto Distretti Sanitari dell’Azienda. Viene riproposta e ampliata la riserva di posti per i giovani immigrati con cittadinanza italiana; l’obiettivo è, infatti, quello di agevolare la fruizione delle prestazioni da parte delle fasce più deboli della popolazione.

Nel corso di questi due incontri i ragazzi avranno modo di conoscere più da vicino la storia del servizio civile, le modalità per compilare la domanda, le caratteristiche del bando 2015 e in particolare i contenuti dei progetti.

Al momento sono 35 i volontari che svolgono il Servizio Civile presso l’Asp nell’ambito del progetto “Linking”. In linea con le iniziative già attuate, le nuove attività previste vedranno i giovani impegnati nell’accoglienza e nelle azioni di supporto ai processi di umanizzazione dell’assistenza e di miglioramento della qualità dei servizi. Il progetto “Archè” nello specifico intensifica gli interventi nel settore della Salute Mentale e dello Screening e introduce nuovi ambiti quali i Consultori e la Formazione.

Questi incontri sono volti ad avvicinare i giovani all’Azienda alle realtà che caratterizzano il mondo della sanità, illustrando al tempo stesso il contributo che il servizio civile può offrire loro sul piano della formazione e delle conoscenze in questo campo. “Proodopoieo” e “Archè” sono finanziati dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e inseriti nel Bando regionale 2015 per la selezione  dei Volontari in Scn.

Tra i partner e sostenitori dell’iniziativa vi sono: l’Università Telematica Pegaso, l’Istituto Alberghiero “Antonello”, l’Associazione Culturale Pediatri dello Stretto, la Libreria Indipendente Bonanzinga di Messina, l’Associazione VIP-Viviamoinpositivo, l’Associazione Sordi Valle del Mela, l’Emittente televisiva OndaTV.

Il bando è consultabile sul sito www.asp.messina.it. Le domande dovranno pervenire entro le ore 14,00  del 16/04/2015 e potranno essere spedite con posta raccomandata A/R all’Indirizzo: Ufficio di Servizio Civile Nazionale, Asp Messina Via G. La Farina, 263/N 98123 Messina; brevi manu al protocollo generale dell’Asp di Messina in via La Farina; con posta elettronica certificata ( di cui è titolare l’interessato) allegando la documentazione richiesta in formato pdf, all’indirizzo: protocollogenerale@pecausl5.messina.it. Per informazioni telefonare ai numeri: 0903655478; 0903652719; 0903652606. 

(546)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *