Senza bilancio: l’Ato 3 sospende la scerbatura e chiude i centri di raccolta

ato3La mancata approvazione del bilancio continua a creare disagi, alimentando un effetto a catena che colpisce i servizi essenziali di una città. Da domani l’Ato 3 chiuderà i centri raccolta mobili di S.Licandro e Castanea e interromperà il servizio di scerbatura negli spazi verdi così come annunciato in una nota stampa.

Un provvedimento inevitabile visto che l’amministrazione comunale non ha ancora pagato le fatture del mese di dicembre impedendo al commissario Michele Trimboli di rinnovare le polizze per la responsabilità civile che scadono proprio oggi. Non è escluso che nei prossimi giorni lo stop possa essere esteso anche alle attività di pulizia delle ville comunali.

(103)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *