Semafori ancora in tilt. Cacciola: “Domani affideremo i lavori”

SEMAFOROA distanza di più un mese dalla scadenza dell’appalto con la ditta che curava la manutenzione semaforica in città, domani Palazzo Zanca consegnerà i lavori alla ditta che ripristinerà gli impianti. Lo comunica l’assessore alla Mobilità Gaetano Cacciola che in mattinata tratterà la questione durante i lavori della II Commissione.

La situazione, quindi, dovrebbe tornare alla normalità nei prossimi giorni. Fino ad oggi i semafori continuano a non funzionare e quotidianamente si rischiano incidenti. Da nord a sud è un susseguirsi di luci spente e le segnalazioni di automobilisti inferociti continuano ad arrivare alla nostra redazione. Per le strade cittadine, si circola seguendo la vecchia regola della precedenza a destra. Una situazione inaccettabile per una città che già sconta notevoli problemi di viabilità.

Attualmente, risultano guasti i semafori che regolano l’incrocio tra la via Cesare Battisti e la via I settembre, così come quelli tra viale Giostra e via Garibaldi e via Centonze – via Tommaso Cannizzaro. Semafori disattivati anche sulla statale 114, in prossimità del bivio che permette di raggiungere Mili S.Pietro.

In altri punti, i semafori funzionano a fasi alternate. Quando scatta il verde, infatti, la lampada si spegne, costringendo i conducenti a risolvere un rebus prima di attraversare l’incrocio.

Andrea Castorina

 

 

 

(119)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *