San Michele, da 4 anni con la fogna davanti casa – VIDEO

Sono tornati a protestare i residenti di via Volta del villaggio San Michele. Da quattro lunghi anni una fogna scorre davanti le abitazioni, rendendo l’aria irrespirabile e attirando numerosi topi e insetti. Il problema è stato più volte segnalato sia da Lorena Fulco, presidente del Comitato Rinascita S.Michele, sia dal consigliere comunale Piero Adamo. Finora solo interventi tampone da parte di Amam che nei giorni scorsi è intervenuta con un espurgo. Ma i liquami continuano a fuoriuscire a causa della condotta ormai vetusta che andrebbe completamente sostituita.

E la situazione nelle ultime settimane è addirittura peggiorata. La fogna ha scavato un vero e proprio buco nel piccolo vicolo che conduce alle abitazioni che con il passare del tempo potrebbe andare incontro a smottamenti. In alcuni casi, i liquami raggiungono la piazza antistante la parrocchia. E nei giorni scorsi i residenti hanno dovuto ripulire l’area autonomamente per permettere ad una sposa di raggiungere l’altare.

Uno scenario vergognoso che i residenti non sono più disposti a tollerare. Ma la parole fine a questa vicenda potrebbe essere messa presto. Dopo l’ennesima segnalazione, l’ingegnere Alessandro Lo Surdo dell’Amam si è recato sul posto per un sopralluogo, promettendo interventi celeri. “Abbiamo già appaltato i lavori per la sostituzione della condotta – spiega Lo Surdo – nel giro di una settimana contiamo di risolvere il problema. Le operazioni di manutenzione costeranno 240mila euro”.

Lo stesso Lo Surdo annuncia, inoltre, interventi di riparazione della condotta fognaria in altre zone della città. “A breve interverremo nei pressi della rotonda dell’Annunziata e nel torrente di S.Licandro mentre verranno apportate delle migliorie al depuratore di S. Saba”.

Andrea Castorina

(130)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *