S. Teresa Riva. Uno studio del Comune scopre un’evasione di tributi da 10 milioni di euro

municipio s.teresaSette anni di tributi locali evasi nel Comune di Santa Teresa Riva, per un totale vicino ai 10 milioni di euro. Il dato allarmante viene fuori da uno studio dei consulenti dell’Ufficio Ragioneria dello stesso Comune. Risulta, tra altro, che i proprietari di circa 2500 immobili del Comune di Santa Teresa Riva sarebbero evasori per la sottostimata valutazione di Tares e Tarsu. Ed ancora dallo studio risulterebbero 128 immobili non accatastati , il che significherebbe un danno alle casse del Comune di 322mila euro. Evasione da circa 2 milioni di euro per Ici e Imu non pagate per 6 anni su aree fabbricabili (1920 immobili). Ma a far lievitare di molto il numero dei tributi evasi sono i 2000 immobili accatastati in modo irregolare per una evasione di 3 milioni di euro. Ai grandi numeri, poi, occorre aggiungere al alla stima degli esperti anche quelli piccoli, come i 144mila euro per l’occupazione di aree pubbliche e i  72mila euro del mancato pagamento del canone sui mezzi pubblicitari. Il danno prodotto dai dieci milioni di tributi evasi, se confermato, ovvio ricade sulle tasche dei contribuenti, rappresentando un aggravio delle tasse comunali.

(40)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *