“Riduzione Riuso Riciclo Recupero”: presentazione della 2ª edizione alla Provincia

riduzioneriusoNel segno della continuità, sarà presentato martedì prossimo, 3 dicembre, alle 10.00, nel Salone degli Specchi della Provincia, la seconda edizione del progetto “Riduzione Riuso Riciclo Recupero”.   

L’iniziativa, che proseguirà con l’obiettivo di sensibilizzare gli studenti all’acquisizione di abitudini corrette finalizzate alla selezione, riduzione, riuso e recupero di materiali finora ritenuti di “scarto”, sarà promossa dalla Provincia Regionale di Messina (Dipartimento Ambiente e Politiche Energetiche), dal Laboratorio Territoriale Nodo In.f.e.a, (Informazione, Formazione, Educazione Ambientale), dall’Ufficio Scolastico Territoriale n. XIV, dal Comune di Messina (Assessorato Ambiente e nuovi stili di vita; Assessorato Pubblica istruzione), da Messinambiente S.p.a., da Eco Recuperi S.r.L e da Tirrenoambiente S.p.A.

Il progetto, che sarà illustrato alla presenza dei dirigenti e dei referenti scolastici, comprende due diverse tipologie d’intervento: posizionamento di apposite isole ecologiche (destinate alla raccolta differenziata di carta, cartone, imballaggi in plastica e alluminio) e di eco-box (per la raccolta di consumabili esausti dei sistemi di stampa elettronica) che saranno collocati anche nella provincia di Messina. L’iniziativa che si svolgerà durante tutto l’anno scolastico comprenderà anche attività di formazione ed informazione. 

Nell’ambito dell’incontro Tirrenoambiente dando continuità ai programmi di divulgazione sociale, presenterà in un calendario artistico alcuni delle “creazioni” degli studenti che hanno partecipato alla sezione eco-creativa della precedente edizione del progetto di educazione ambientale. I giovani artisti con fantasia e originalità hanno realizzato oggetti d’uso comune utilizzando i più svariati materiali di riciclo. Carta, plastica e vetro si sono cosi trasformati in vere e proprie opere d’arte. Gli scatti dei dodici mesi del calendario raffigurano svariati soggetti da pupazzi realizzati in plastica a modellini di cartone. 

(77)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *