RicicloAperto a Messina: tre giorni alla scoperta del riciclaggio di carta e cartone

RicicloApertoDal 21 al 23 marzo si aprono le porte degli impianti di riciclaggio di carta e cartone, in occasione dell’evento RicicloAperto, organizzato da Comieco. Chi vuole, da oggi vino a venerdì, potrà visitare gli impianti della filiera per scoprire tutti i segreti dei processi per dare nuova vita a questi materiali.

L’idea di organizzare delle visite parte dal fatto che il 60% degli italiani è convinto che la raccolta differenziata di carta e cartone sia inutile, in quanto nell’immaginario comune questi materiali vengono poi mischiati con gli altri rifiuti indifferenziati. Sfatare questo mito sarà proprio l’obiettivo della XVII edizione di RicicloAperto.

In Sicilia sono 17 gli impianti che sarà possibile visitare durante la tre giorni di RicicloAperto. In particolare a Messina e provincia aderiscono all’iniziativa:

  • la piattaforma di Pace – Villaggio Pace;
  • Siculcoop Soc. Coop. A.R.L – Rometta.

«La filiera del riciclo di carta e cartone in Sicilia – ha spiegato Piero Attoma, presidente di Comieco – è un’industria in crescita. I 114 impianti attivi in tutta la regione danno nuova vita ad oltre 26mila tonnellate di macero ogni anno, con una produzione annua di carta e cartone per imballaggi, poi venduti in tutta Italia, che ammonta a 37 mila tonnellate».

Quest’anno, Comieco ha scelto di inserire RicicloAperto in un progetto nazionale più ampio: il Mese del Riciclo di Carta e Cartone, una campagna di informazione e di eventi in corso per tutto il mese di marzo che permetterà di conoscere il ciclo del riciclo di carta e cartone nelle sue molteplici forme: industriale, economico, artistico, culturale e sociale.

(202)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *