Messina. Riaprono le porte del Giardino di Montalto

riapertura-giardino-montalto-messina-01Dopo mesi di chiusura forzata, è stato riaperto ieri il Giardino di Montalto: lo splendido angolo verde sui piedi dell’omonima chiesa, simbolo della storia di Messina.

La riapertura dello spazio, adottato quasi un anno fa dall’associazione di volontari Puli-Amo Messina, si è svolta in un tripudio di colori primaverili, musica e arte.

Il giardino era chiuso dallo scorso ottobre, quando il Comune giudicò inagibile il cancello di ingresso, in via Dina e Clarenza alta. L’accesso alla villa era stato, infatti, danneggiato da un mezzo Ato3, durante le operazioni di pulizia della zona.

In un clima di festa è stato riaperto ieri un luogo che viveva ormai nei ricordi di quei pochi che l’avevano vissuto decenni fa.

riapertura-giardino-montalto-messina-10Per celebrare l’evento, Puli-Amo Messina ha invitato la cittadinanza a una “Guerrilla Gardening”: chi voleva poteva portare in dono una piantina e posizionarla in una delle numerose aiuole sparse nel Giardino.

Non solo esperienze bucoliche, ma anche arte, con l’inaugurazione della seconda opera di Street Art posizionata in una delle terrazze della villa; Poi tanta musica, realizzata dal duo formato da Anthony Greco e Mario Taviano.

L’accesso al Giardino di Montalto, fino al termine dei lavori al cancello d’ingresso principale, sarà possibile da una breve scalinata posta a 100 metri dalla piazza Basicò.

Da oggi è possibile visitare questa preziosa area di verde urbano, che offre una bellissima veduta sullo Stretto, durante gli orari delle ville Comunali.

(278)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *