Raccolta rifiuti nuovamente ferma, Trimboli dell’Ato3: “Noi abbiamo dato i soldi alla MessinAmbiente”

rifiutiDa ieri alle 21 è ferma la raccolta dei rifiuti. La ditta che effettua il trasporto alla discarica di Mazzarrà Sant’Andrea ha nuovamente bloccato i camion per mancati pagamenti e con il 1milione e 100mila euro che l’Ato3, via Comune, ha girato alla MessinAmbiente sono stati pagati solo gli stipendi degli operatori ecologici. I tre autocompattatori della MessinAmbiente non bastano per fornire il servizio adeguato alla città. Lunedì, forse, le dimissioni del commissario Armando Di Maria. Un altro commissario, Michele Trimboli dell’Ato3, dice: “Non so perché la raccolta dei rifiuti si sia fermata, se lo ha detto Di Maria non capisco perché lo dica dodici ore dopo il fermo, ritengo che con i soldi versati il servizio possa comunque proseguire, io ricordo che dal Comune attendiamo ancora 5 milioni e 730mila euro per due mesi di servizio e la prossima settimana occorrerà conteggiarne altri 3milioni e 600mila, spero che la raccolta non si fermi”.

(44)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *