Raccolta differenziata porta a porta. Da settembre una realtà anche a Messina

Raccolta-differenziata-Porta-a-PortaEcologicamente ed economicamente sostenibile, così l’Assessore all’ambiente Daniele Ialacqua pensa allo smaltimento dei rifiuti ed elabora un piano che prevede la raccolta differenziata porta a porta. L’idea dovrebbe concretizzarsi — a detta dello stesso assessore — tra Settembre e Ottobre, quando operatori del Comune si occuperanno di raccogliere i rifiuti nelle case dei messinesi. Al momento, come una spada di Damocle, pende sulla testa di quel 25% dei cittadini che paga regolarmente la tassa sui rifiuti solidi urbani la tanto paventata Tares, si parla di circa 800 euro che graveranno sui bilanci della famiglie messinesi che le tasse la pagano. Anche su questo punto si è soffermato l’assessore Ialacqua, durante l’incontro della scorsa Domenica al Monte di Pietà, assicurando che pure questo aspetto verrà tenuto in considerazione e valutato.

(66)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *