Raccolta differenziata a Messina: riaprono le isole ecologiche

contenitori interrati dell'isola ecologica di tremonti - MessinaMessina. Dopo uno stop alla raccolta differenziata di una settimana, dal 2 al 7 gennaio, riaprono le isole ecologiche. Tra le motivazioni principali della chiusura, come si può leggere sul sito di Messinambiente, lo svolgimento delle normali attività di fine anno.

La situazione, però, ha rischiato di complicarsi maggiormente a causa del guasto che lo scorso 26 dicembre ha interessato l’impianto di selezione di Pace, attraverso cui vengono gestiti i rifiuti provenienti dai vari centri di raccolta di Messina e di parte della provincia. Così, oltre alla necessità di portare avanti le normali attività di conteggio dei conferimenti ricevuti nel corso dell’anno appena trascorso e di provvedere all’aggiornamento del nuovo sistema informatico, si è dovuta fronteggiare un’ulteriore crisi.

La società ha tempestivamente contattato la ditta costruttrice dell’impianto e il problema sembrerebbe essere stato risolto senza causare troppi disagi. Il guasto, riguardante il danneggiamento del pistone principale della pressa, è stato riparato e, tra sabato e domenica, sono stati smaltiti i rifiuti accumulati dal 26 dicembre tra il porta a porta (attivo solo in due quartieri) e gli esercizi commerciali.

Ciononostante, permane la preoccupazione per la differenziata a Messina che può fare affidamento esclusivamente sull’impianto di Pace per le operazioni di gestione dei rifiuti raccolti. A tal proposito, nelle scorse settimane il commissario di Messinambiente Giovanni Calabrò si è rivolto direttamente a Palazzo Zanca per sottolineare la precarietà della situazione. L’impianto, infatti, anche nel pieno delle proprie potenzialità non è in grado di gestire in maniera efficiente il carico di rifiuti provenienti non solo dai centri di raccolta e dal porta a porta della città di Messina, ma anche da diversi comuni della provincia.

(111)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *