Raccolta differenziata a Messina. Inizia il conto alla rovescia per il porta a porta

Continua in questi giorni la consegna dei kit per la raccolta differenziata a Messina. Mentre nella zona sud mancano soltanto una decina di condomini all’appello, i residenti dell’area che va da Ganzirri a Orto Liuzzo hanno iniziato da questa settimana a ricevere i 5 contenitori da 35 litri per le altrettante tipologie di rifiuti: vetro, plastica/metalli, carta/cartone, umido ed indifferenziato. Insieme ai kit, i messinesi stanno ricevendo anche il calendario della raccolta differenziata a Messina ma, proprio su questo argomento, il presidente di MessinaServizi tiene a fare un chiarimento importante.

«In questi giorni stiamo consegnando i kit, il calendario e il materiale per la differenziata porta a porta a Messina nella zona Nord. Facciamo notare, per non generare confusione nei residenti dell’area che va da Ganzirri a Orto Liuzzo e che già facevano la raccolta porta a porta che, finché non avrà inizio il nuovo servizio dovranno attenersi al vecchio calendario per il conferimento» spiega Giuseppe Lombardo. «Solo quando verranno consegnate a tutte le utenze domestiche e non domestiche i kit e  inizierà il nuovo servizio, si dovrà seguire il calendario consegnato in questi giorni».

Ma la domanda che tutti si pongono da mesi è una sola: quando inizierà la raccolta differenziata a Messina. La data ufficiale non è stata ancora resa nota dall’azienda ma il conto alla rovescia è già iniziato. «Nelle prossime settimane potrà cominciare il porta a porta nella zona Sud. Contestualmente, di tutta l’area interessata saranno rimossi dopo qualche giorno dalle strade i cassonetti per i rifiuti indifferenziati. Ricordiamo che più alta è la coscienza civica dei cittadini tanto più il metodo garantisce ottimi risultati, invitiamo tutti a fare la differenza e ad impegnarsi in questa nuova sfida per la città».

(1087)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *