Quarantacinque giorni di proroga all’Isola pedonale. La giunta vara l’atto d’indirizzo sui tir

Cacciola Isola pedonaleLa giunta comunale concede 45 giorni di proroga all’Isola pedonale attorno piazza Cairoli. E’ uno dei provvedimenti dell’amministrazione Accorinti che resterà in vigore non oltre la data di pronunciamento del Consiglio comunale in merito alla “modifica e integrazione del vigente Piano urbano del Traffico con l’inserimento dell’area medesima”.

Formalizzato l’indirizzo politico dell’amministrazione comunale finalizzato a contrastare il transito indiscriminato di tutti i mezzi pesanti lungo le vie La Farina, Campo delle Vettovaglie, Rizzo e Vittorio Emanuele II (sono esclusi dall’atto il Boccetta e il viale della Libertà con l’assessore ai Trasporti Gaetano Cacciola che ha detto che queste strade vedono in deroga il passaggio dei tir) per elevare la sicurezza della circolazione veicolare e pedonale a difesa dei diritti e dell’incolumità dei cittadini. L’Esecutivo ha inoltre dato mandato al dipartimento mobilità urbana e viabilità di adottare un provvedimento dirigenziale, ai sensi del Codice della Strada, che dia attuazione, dal 21 luglio, all’indirizzo politico armonizzandolo con l’attuale vigente regolamentazione della circolazione stradale, tenendo conto della necessità di rendere comunque possibile, nell’arco delle 24 ore, il transito dei mezzi pesanti nelle vie indicate, consentendo il raggiungimento del molo Norimberga ed il relativo deflusso. Il Corpo di Polizia municipale predisporrà un servizio continuativo per l’attività di prevenzione ed accertamento delle violazioni ai provvedimenti adottati. 

(38)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *