PuliAmo Messina si fa in tre: al via la pulizia delle scalinate cittadine

scalinate - puliamo messinaPuliAmo Messina si butta in una nuova sfida: pulire tre luoghi contemporaneamente. Per la prima volta l’associazione di volontari si dividerà in gruppi per ridare vita alle scalinate Santa Barbara, Ringo e Giannone. L’evento si svolgerà tra la mattina e il pomeriggio di domenica 30 settembre.

Non semplici aiuole o piccole piazzette quindi, ma le amate e odiate scalinate cittadine, transitate da numerosi cittadini e turisti, eppure spesso in stato di degrado e abbandono. Una criticità di non poco conto considerando che Messina, data la sua conformazione morfologica, risolve pendenze e inclinazioni mediante queste infrastrutture, che da semplici rampe diventano monumentali vie di comunicazione tra le più importanti arterie cittadine.

Le tre scalinate su cui si concentrerà PuliAmo Messina sono:

Ringo – sfruttata giornalmente per raggiungere gli imbarchi, collega il viale della libertà con via Fata Morgana, pressi Circonvallazione.

Santa Barbara – nel cuore dell’antico Borgo del Tirone, mette in comunicazione il Viale Italia con via Tommaso Cannizzaro e via Cadorna.

Giannone – oggetto di costante transito per i fedeli, mette in comunicazione via Giacomo Longo e il vicino Boccetta con la Circonvallazione, a pochi passi dalla Chiesa di Pompei.

Come supportare PuliAmo Messina

PuliAmo Messina invita la cittadinanza alla partecipazione, con buona volontà e amore per la città. Tuttavia, essendo iniziative autofinanziate dai singoli volontari, saranno ben graditi: guanti in lattice, guanti da giardiniere, scope da esterno e palette, cesoie o forbici da giardinaggio, rastrelli.

(328)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *