Puli-Amo Messina. Pronto un nuovo “attacco d’arte” a Piazza Bellini

Foto di piazza Bellini Messina - progetto rigenerazione di Puli-Amo MessinaMessina. I ragazzi dell’associazione “Puli-AMO Messina” sono pronti a realizzare un nuovo “attacco d’arte” e riqualificare piazza Bellini, alle spalle del Teatro Vittorio Emanuele.

La nuova iniziativa di Puli-AMO Messina è stata pensata in occasione de “Il maggio dei libri”, progetto nazionale ma sposato anche in riva allo Stretto da numerosi enti ed associazioni con l’obiettivo di promuovere la lettura e sottolinearne il valore sociale.

Reinventare l’arredo urbano esistente

In occasione di questa importante iniziativa anche la nota associazione messinese darà un proprio contributo e ha, subito, identificato un nuovo spazio del centro storico da riqualificare e restituire a cittadini e turisti: Piazza Bellini.

Puli-Amo Messina punta a trasformare la piccola area, collocata alle spalle del Teatro Vittorio Emanuele vicino all’ingresso della Sala Laudamo, in “un vero e proprio laboratorio artistico a cielo aperto, reinventando l’intero arredo urbano esistente”.

Il progetto mira a restaurare, con stile, panchine e accessori presenti a piazza Bellini con un occhio alla tradizione teatrale e al contesto del centro storico, così da creare un “unicum con il Teatro Vittorio Emanuele e non uno slargo a sé stante, indipendente e anonimo”.

Panchina in pessimo stato a Piazza Bellini - MessinaL’attenzione dei giovani volontari si concentrerà sulle otto panchine presenti nella piazza che saranno reinventate con interventi pittorici ispirati all’Opera, alla musica e alle suggestione del Teatro. Le sedute, così, assumeranno i connotati di “panchine letteral-musicali”.

L’intervento prevede, inoltre, la sostituzione delle doghe usurate o mancanti nonché la ritinteggiatura degli elementi in ferro battuto. I ragazzi di Puli-Amo Messina sono già all’opera per poter eseguire lo stesso tipo di restauro anche sulla fermata del bus e il cestino dei rifiuti presenti nell’area.

Gli interventi artistici avranno luogo tra la seconda e la quarta domenica di maggio. L’iniziativa sarà, inoltre, illustrata nel dettaglio durante la conferenza stampa organizzata con tutti le realtà messinesi coinvolte ne “Il maggio dei libri”.

I ragazzi, già fautori della riapertura del Giardino di Montalto, hanno predisposto una procedura di donazione, accessibile sulla pagina Facebook di Puli-AMO Messina, per raccogliere fondi utili ad acquistare materiali e attrezzature necessari a restaurare l’arredo urbano di Piazza Bellini e darle una seconda vita.

Di seguito alcuni bozzetti realizzati per il progetto da Christian Mangano, Ylenia Bottari, Rachele Mangraviti e Carlotta Ingemi.

Le foto sono reperite dalla pagina ufficiale di Puli-Amo Messina.

(299)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *