Primo rapporto sul turismo: le presenze a Messina sono sotto l’1% siciliano

Itinerari turistici messinaL’ufficio statistica del Dipartimento Servizi al cittadino ha trasmesso il “Primo rapporto sul turismo a Messina”, che secondo quanto espresso dal vicesindaco, Guido Signorino, assessore al turismo, costituirà la base di partenza per i lavori della Commissione. Il lavoro è disponibile sulla pagina web di statistica del sito istituzionale www.comune.messina.it ed è frutto della collaborazione con l’Autorità Portuale e l’Osservatorio turistico regionale di Patti, che ha fornito i dati che ora saranno aggiornati con cadenza mensile, per essere poi inseriti e resi pubblici sul sito. Obiettivo del report è fornire un quadro conoscitivo mediante l’osservazione dei dati di sintesi del movimento clienti negli esercizi ricettivi anno 2013 col compito anche di elaborare alcuni indicatori, che possano definire il grado di vocazione turistica della città e il trend dei flussi turistici comunali, al fine di sottoporre a monitoraggio tendenziale 1’evoluzione del medesimo settore. In città nel 2013 sono state complessivamente 86.876 le presenze registrate; 73.572 nelle strutture alberghiere e 13.304 negli esercizi complementari ed altri alloggi. Le presenze nel Comune di Messina costituiscono, secondo i dati provvisori dell’Osservatorio Turistico Regionale, il 2,42% del totale delle presenze della Provincia e lo 0,6% del totale della Regione Sicilia, mentre l’intera Provincia di Messina riveste il 26,54% del totale delle presenze siciliane. Leggermente differente il movimento degli arrivi in cui il Comune di Messina occupa il 4,57% del totale degli arrivi della Provincia. Le presenze italiane sono state 68.644 (79%), prevalentemente provenienti dalla Sicilia (43,75%), dalla Calabria (11,39%), dal Lazio (8,87%) e dalla Campania (7,77%). Tra le regioni del Nord Italia solo i cittadini lombardi (6,74%) spiccano per presenze. Basso il numero di quelle dei residenti in Molise (0,13%), Provincia autonoma di Bolzano (0,14% ), Valle d’Aosta (0,19%), Basilicata (0,53%) e Sardegna (0,58%). Le presenze italiane nel Comune di Messina costituiscono il 4,84% dell’intera provincia e lo 0,94% dell’intera Regione Sicilia (arrivi 8,14% e 1,44% rispettivamente per Provincia e Regione). Le presenze straniere (18.232) più elevate sono state registrate per i cittadini dei Paesi Europei (65,04%); tra questi spiccano i tedeschi (8,33%), i francesi (6,21%), i polacchi (5,64%) e gli spagnoli (5,55%). Importante, in termini numerici, la presenza di americani (15,4%), prevalentemente provenienti dal Sud America e dall’America Latina (7,49%) e dagli Stati Uniti (6,94%). Da segnalare anche la presenza di cittadini dei paesi asiatici (8,66%) ed africani (6,44%). Le presenze straniere nel Comune di Messina costituiscono lo 0,84% dell’intera provincia e lo 0,26% dell’intera Regione Sicilia (arrivi 1,55% e 0,40% rispettivamente per Provincia e Regione).

 

 

(280)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *