Porto Tremestieri, oggi inizia il dragaggio

approdo-tremestieriInizieranno oggi le operazioni di dragaggio per liberare dalla sabbia gli scivoli del porto di Tremestieri, chiuso dallo scorso 20 dicembre per via dell’ennesima sciroccata con i mezzi pesanti dirottati verso il porto storico e la Rada San Francesco.

La data di di partenza dei lavori, che saranno effettuati dalla M/Betta “Rex II”, era già stata stabilita da tempo, ma ieri è arrivata l’ordinanza della Capitaneria di Porto che ha concesso il via libera. Pertanto fino al prossimo 31 gennaio, sarà vietato l’approdo di qualsiasi tipo di nave eccezion fatta per i mezzi della ditta che eseguirà i lavori, che a sua volta dovrà comunicare alla sala operativa della Capitaneria di Porto, tutti i punti di sversamento dei materiali di dragaggio.

Inoltre tutte le navi che circoleranno nello specchio acqueo interessato dai lavori lo dovranno fare a velocità ridotta. “I sedimenti provenienti dal dragaggio dovranno essere depositati nei tratti di spiaggia sommersa ubicati a circa 1,2 chilometri a nord dell’approdo – riporta l’ordinanza – in un’area di circa 70mila metriquadri, estesa per circa 1,3 chilometri, ad esclusione dei tratti immediatamente antistanti le foci delle fiumare”.

(124)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *