“Ponti” 25 aprile e 1 maggio, previsto traffico da bollino rosso. Le raccomandazioni del Cas

trafficoIl ponte del 25 aprile e quello del 1 maggio vedranno spostarsi centinaia di messinesi diretti nelle principali mete turistiche della provincia. Strade e autostrade, quindi, verranno prese d’assalto e il rischio di ingorghi e file chilometriche aumenterà in modo esponenziale, soprattutto nei punti dove sono attivi i cantieri.

In previsione del traffico da bollino rosso, il Cas ha diramato una nota stampa con cui avverte gli automobilisti a prendere alcune precauzioni per evitare di restare imbottigliati all’interno di file chilometriche. Chi è diretto a Palermo, ad esempio, è invitato ad accedere in autostrada dallo svincolo di Giostra che bypassa il viadotto Ritiro, da anni interessato da un restringimento di carreggiata.

Altri punti critici segnalati dal Cas sono i restringimenti tra Patti e Capo D’Orlando e lungo la A18, in prossimità della frana di Letojanni e della galleria S.Alessio, interessata dai lavori di messa in sicurezza.

In occasione delle festività, il Consorzio Autostrade comunica che provvederà a sospendere  i cantieri per rendere più scorrevole la viabilità, spostando ove possibile,  sia i restringimenti che le deviazioni necessari per alcune tipologie di interventi in corso d’opera.

“Per fare fronte al consueto aumento di traffico – spiega il Cas –  sono state pure potenziate le attività di esazione nei caselli per un più celere disbrigo del pagamento del pedaggio anche se non si escludono, in alcune ore, moderate attese. Infine sono state rafforzate le squadre di assistenza agli utenti lungo tutte le tratte nelle quali opereranno un maggiore numero di pattuglie della Polstrada rispetto all’esercizio ordinario”.

 

(2003)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *