Piazza Cairoli: il prato inglese al posto del parquet

Il Villaggio Natalizio

Il Villaggio Natalizio

Durante il periodo natalizio quel che resta del parquet di piazza Cairoli verrà sostituito da un prato inglese. Questa la decisione maturata al termine del tavolo tecnico che si è tenuto nel pomeriggio a Palazzo Zanca. Alla riunione con gli assessori Sergio De Cola e Daniela Ursino hanno partecipato i rappresentanti di Confesercenti, Confcommercio, Confindustria, Confimpirese, Confartigianato e dell’associazione Millevetrine.

Le associazioni di categoria si sono opposte al progetto di rifacimento della piazza che era stato inizialmente prospettato dall’amministrazione comunale. L’idea iniziale prevedeva, infatti, l’inizio e la prosecuzione dei lavori durante le festività natalizie e la presenza del cantiere avrebbe pregiudicato ulteriormente l’attività dei commercianti della zona.

Nel corso del confronto è stato raggiunto un accordo in base al quale il Comune effettuerà una copertura provvisoria della pavimentazione dissestata che ne garantirà la sicurezza e metterà a dimora una porzione di “prato inglese”.

Successivamente,  le associazioni dei commercianti si occuperanno di mettere in atto un progetto di abbellimento dello spazio, in attesa dei lavori di riqualificazione definitivi. A piazza Cairoli sorgerà un  Villaggio natalizio attraverso l’installazione di elementi a tema, che saranno anche messi a disposizione dall’Ente Teatro.  Il progetto è stato realizzato da Officina Creab, di Cristina Ipsaro Passione e Laura Abate, e da Marco Bellantone. Le associazioni di categoria finanzieranno la realizzazione del Villaggio  attraverso una raccolta fondi a cui parteciperanno i commercianti o i privati che vorranno aderire.

 

(1153)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *