Pessimo il tenore di vita a Messina. Ultimo posto nella classifica de “Il sole 24 ore”

il-sole24ore1E un primato negativo la città dello Stretto continua a mantenerlo. Anche quest’anno Messina è all’ultimo posto per il tenore di vita nella classifica de “Il sole 24 ore”. L’analisi che ogni anno viene svolta dal giornale sulla qualità della vita nelle maggiori città italiane (107) ha “riconfermato” il Sud in fondo alla graduatoria. Le città siciliane, pugliesi, calabresi e campane rimangono ancorate ai loro primati negativi.

I parametri utilizzati sono stati 36 riuniti in 6 grandi gruppi: Tenore di vita, Affari e lavoro, Servizi ambiente e salute, Popolazione, Ordine pubblico e Tempo libero.  La categoria che ha visto Messina ultima classificata, quella appunto del tenore di vita, ha riconfermato Milano e Trieste ai primi posti. Reggio Calabria, la nostra dirimpettaia, si guadagna invece il gradino più basso nel settore “Affari e lavoro” dove a farla da leoni sono Trento e Bolzano, realtà in cui è forte la presenza di Start-up innovative e alto il tasso di occupazione femminile.

In cima alla classifica 2013 della “Qualità della vita” rimane il Trentino Alto Adige. Messina ora dovrà impegnarsi per riuscire, se non ad arrivare ai primi posti della classifica, almeno a risalire la china. 

(67)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *