Parco Urbano Tremonti al buio, il Comitato Casa Nostra scenderà in piazza

abitanti Casa NostraNuova denuncia del Comitato Casa Nostra, che da trent’anni tiene accesi i riflettori sugli interventi fatti sulla collina di Tremonti. Martedì 13 dicembre dalle 9,30, il Comitato si ritroverà a piazza della Bellezza per denunciare alcune criticità che riguardano il nuovo Parco Urbano, del quale è già stato ultimato l’impianto d’illuminazione.

I lavori sono iniziati nell’ottobre 2015, le sette palazzine colpite dalla frana del 1992 sono sono state demolite, ma il Comitato vuole porre all’attenzione della Giunta alcune criticità: “L’impianto d’illuminazione – si legge nel comunicato –  atteso dai cittadini da oltre trent’anni, è stato certificato come funzionante già il 15 novembre 2016 dal Direttore dei lavori, ing. Giuseppe Puglisi, acceso mediante un gruppo elettrogeno. Perché possa entrare in funzione occorre che annose pratiche burocratiche dell’ufficio patrimonio e dell’ufficio urbanizzazione arrivino a compimento e l’ufficio preposto del comune possa presentare richiesta di fornitura all’Enel. I cittadini di Casa nostra, dopo trent’anni di buio, confidano in una rapida conclusione di queste pratiche che gli uffici preposti avrebbero dovuto risolvere già dal 2005, anno dell’aggiudicazione del progetto di risanamento. Nel caso in cui gli uffici abbiano vergognosamente bisogno ancora di tempi lunghi, il Comitato chiede alla giunta se vi siano le condizioni perché prima di Natale si possa illuminare Casa nostra. Dal 31 ottobre i lavori della ditta La Placa sono stati sospesi per altri problemi burocratici che non permettono l’erogazione del terzo e quarto avanzamento lavori. Sembra che siano in via di risoluzione ma vorremmo assicurazioni in tal senso”.

(99)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *