Messina. Dopo un mese chiude metà parcheggio di Via La Farina

cancello chiuso parcheggio la farinaSi torna a parlare del parcheggio “La Farina” a poco meno di un mese dall’apertura: ieri, 4 gennaio, il pian terreno della struttura è rimasto chiuso, dimezzando, di fatto, i parcheggi auto a disposizione. A segnalarlo il consigliere comunale Libero Gioveni, che ha verificato l’accaduto.

Il parcheggio “La Farina”, inaugurato l’8 dicembre, conta ben 200 stalli e offre a coloro che vogliono recarsi in centro, un punto dove poter lasciare gli autoveicoli.

«Quanto accaduto ieri ha dell’incredibile – scrive Gioveni. I motivi della chiusura del piano sono, naturalmente, legati alla sicurezza per la caduta di pezzi di intonaci dalle parti esterne, ma ciò che mi lascia alquanto perplesso è il fatto che prima dell’inaugurazione erano ben note le condizioni dell’intera struttura. Il crollo di una parte del muro perimetrale, infatti, continuava ad essere tamponato dalle transenne. Perché, quindi, non pensarci per tempo anziché attendere danni maggiori e col rischio di pregiudicare la sicurezza dei fruitori della struttura?».

Gli sforzi per offrire all’utenza un nuovo punto di appoggio rischiano di essere vanificati, per questo Gioveni chiede spiegazioni: «Invito l’assessore Cacciola e il presidente del Consiglio di Amministrazione Foti a fare chiarezza sull’accaduto e sui tempi che occorreranno adesso per riaprire alla fruizione della cittadinanza il piano attualmente inibito».

(799)

1 Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *