Parcheggio La Farina: chiuso il piano inferiore per lavori

foto dei lavori al parcheggio la farina di messinaMessina. Sono iniziati la scorsa settimana i lavori di ristrutturazione del parcheggio di via La Farina. Gli interventi riguarderanno la recinzione esterna, già precaria ma ulteriormente indebolita dai forti venti di inizio anno, e comporteranno la chiusura del piano inferiore del parcheggio fino a fine lavori.

Il parcheggio è rimasto chiuso qualche mese lo scorso autunno per permettere l’implementazione dei posti disponibili tramite l’impiego di una struttura inutilizzata a San Filippo. Alla sua riapertura, l’8 dicembre, il “fosso” – nome datogli dai messinesi – poteva contenere ben 200 autovetture.

foto dei lavori di ristrutturazione della recinzione del parcheggio la farina di messinaMa lo scorso 5 gennaio il forte maltempo ha causato la caduta di calcinacci dal muro perimetrale, rendendo necessaria la chiusura temporanea del piano inferiore. Adesso, a distanza di qualche giorno, si è deciso di provvedere alla messa in sicurezza del muro perimetrale. Al momento è agibile solo la parte superiore del parcheggio e i posti auto sono attualmente dimezzati.

Per consentire lo svolgimento in sicurezza dei lavori sono state disposte, a partire dallo scorso mercoledì 17 gennaio e per un periodo di sessanta giorni, diverse modifiche alla viabilità della zona.

In particolare, è stato istituito il divieto di sosta sui seguenti tratti:

  • lato sud di via Ettore Lombardo Pellegrino;
  • tratto tra le vie La Farina e Natoli;
  • su entrambi i lati di via G. Natoli, tra le vie E. L. Pellegrino e Maddalena;
  • sul lato nord di via Maddalena, tra le vie G. Natoli e La Farina;
  • sul lato ovest di via La Farina, nel tratto tra le via E. L. Pellegrino e via Maddalena, limitrofo all’area di parcheggio.

Nei tratti di strada interessati dai lavori è stata disposta anche la chiusura al transito veicolare, per una larghezza pari all’area di sosta sulla carreggiata stradale.

(101)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *