Pace fatta tra De luca e Ferlisi. Caffè chiarificatore a Palazzo Zanca

foto che sancisce la fine dello scontro tra cateno de luca e calogero ferlisi con un caffè chiarificatore a palazzo zancaTutto è bene quel che finisce bene. Sembra che i dissapori tra il sindaco di Messina Cateno De Luca e il reintegrato Comandante della Polizia Municipale Calogero Ferlisi siano ormai acqua passata. A testimoniarlo è il primo cittadino che, sulla sua pagina Facebook, parla di un “caffè chiarificatore”.

A quanto pare, i due si sarebbero incontrati questa mattina a Palazzo Zanca per seppellire l’ascia di guerra. Il casus belli, si ricorderà, risale a questa estate, all’ormai famoso “blitz di Torre Faro” durante il quale il Sindaco era intervenuto per far multare e sgomberare i venditori ambulanti abusivi che avevano posizionato le proprie bancarelle in piazza in occasione delle celebrazioni per la Madonna della Lettera.

In quell’occasione, Calogero Ferlisi aveva accusato il Primo Cittadino di aver agito attribuendosi competenze che non gli spettavano; mentre Cateno De Luca aveva ribattuto affermando che il Comandante della Polizia Municipale non stava svolgendo adeguatamente il suo lavoro.

Dopo questa prima scintilla, Ferlisi è stato rimosso dal suo incarico e ricollocato al Dipartimento Demanio e Patrimonio a seguito di un provvedimento disciplinare richiesto dal Sindaco. Pochi giorni fa, per l’esattezza il 28 novembre, il Giudice del Lavoro Rosa Bonazinga ha accolto l’istanza di reintegro presentata dal legale dell’ex Comandante.

Oggi, quindi, Calogero Ferlisi è tornato a ricoprire la carica di Comandante della Polizia Municipale, e sembrerebbe che le tensioni e incomprensioni tra lui e il sindaco di Messina Cateno De Luca siano rientrate. Insomma, tutto è bene quel che finisce bene.

(573)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *