Ordine degli Ingegneri e Università insieme per promuovere la ricerca a livello internazionale

Ordine IngegneriL’Ordine degli Ingegneri di Messina, sotto la Presidenza dell’ingegner Santi Trovato, raggiunge un altro risultato di rilevanza internazionale divenendo unico referente italiano di un’edizione speciale (Special Edition) della rivista internazionale “Sustainability”,  già in Fascia A-settore 08 (Ingegneria Civile ed Architettura).

L’Ordine, infatti, attraverso un programma di supporto alla ricerca a scala internazionale, sul macro tema “Energia ed Ambiente”, ha strutturato un protocollo d’intesa con l’Accademia Italiana di Scienze Merceologiche (Aisme), Ssd Secs-P/13, e con International Society of Commodity Science and Technology (Igwt), finalizzato a produrre un’edizione annuale di una selezione di lavori tecnico-scientifici di rilevanza internazionale.

La Special Issue (Edizione Speciale) con titolo “Environment and Energy: the Industrial Ecology perspective”, è stata inserita nella sezione “Sustainable Engineering and Science“. Gli editori sono, l’ing. Giuseppe Ioppolo Coordinatore della Commissione Energia dell’Ordine degli Ingegneri di Messina e Ricercatore in Scienze Merceologiche nell’Ateneo di Messina; la professoressa Pauline Deutz Vice Presidente della “International Sustainable Development Research Society” (Isdrs) professoressa c/o University of Hull e il professor Luigi Ciraolo Presidente dell’Aisme.

L’Ordine intende promuovere la qualità della ricerca attraverso la cooperazione con istituzioni universitarie di prestigio, al fine di internazionalizzare il proprio ruolo e costruire filiere di ricerca e innovazione competitive.

In tal senso in questa edizione sono stati selezionati lavori inviati da parte di professori e ricercatori di prestigiose università internazionali (tra cui Harvard-Usa, Tu Berlin-Germania, Leiden-Olanda, Tzinghua-China, Tokyo-Giappone, etc., ma anche Italiane tra cui Roma3, Chieti-Pescara, Foggia e Messina). Anche l’Enea ha partecipato con un lavoro selezionato.

(53)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *