#oggiraccolgoio. Legambiente Messina ripulisce rotatoria ridotta a discarica

oggiraccolgoio i volontari del circolo legambiente dei peloritani ripuliscono la rotatoria di Giostra Vittime e Martiri della mafia - messinaMessina. La scorsa domenica i volontari di Legambiente hanno deciso di donare alla città un po’ del loro tempo per ripulire la rotatoriaVittime e Martiri della Mafia”, a Giostra, restituendo decoro a un luogo che non è solo un punto di passaggio, ma anche uno spazio dedicato alla memoria.

L’iniziativa è nata dall’adesione del Circolo Legambiente dei Peloritani di Messina a #oggiraccolgoio, campagna organizzata sul territorio nazionale dal quotidiano Repubblica per il 21 ottobre 2018 che ha visto la partecipazione e il coinvolgimento di migliaia di persone in diverse città sparse lungo tutto lo Stivale.

«Per Legambiente – ha spiegato il presidente della sezione messinese Giovanni D’Arrigo – è importante operare per la bellezza anche e soprattutto delle aree periferiche, sottraendo al degrado l’ampia rotatoria fino a tempo fa ridotta a discarica e, nel contempo, onorare la memoria e la dignità delle Vittime e Martiri della mafia cui la rotatoria è intestata sin dal 21 marzo 2013».

oggiraccolgoio i volontari del circolo legambiente dei peloritani ripuliscono la rotatoria di Giostra Vittime e Martiri della mafia - messinaNel corso della mattinata, quindi, un gruppo di volontari ha provveduto a ripulire la rotatoria dai rifiuti salvando così le piante presenti al suo interno, le belle calldistemon, ibiscus, oleandri, iucche, e i tantissimi fiori di lantana. A causa del forte vento che spesso soffia sulla città dello Stretto, infatti, e dell’«insufficiente servizio di spazzamento della zona», ha specificato Legambiente, lo spazio verde era stato ricoperto di immondizia che si era andata ad annidare tra rami e fiori.

Una volta risistemata l’area, le piante sono state irrigate con un tubo di gomma fatto installare dal Circolo per contrastare gli effetti derivanti dal caldo delle giornate precedenti. Oggi, quindi, grazie allo sforzo di questo gruppo di volontari attento al benessere del verde cittadino, la rotatoria di Giostra dedicata a “Vittime e Martiri della mafia” è tornata a essere bella come prima.

(144)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *