Occupazione suolo, Garofalo alla Panarello: “Quale sarebbe la delibera di giunta? Serve chiarezza”

Assessore PanarelloIl deputato nazionale del Nuovo Centrodestra, Vincenzo Garofalo, in merito al comunicato stampa dell’assessore Panarello nel quale, relativamente all’incremento della tassa sull’occupazione suolo pubblico l’assessore ha precisato che il ritardo nella modifica delle tariffe in vigore dal primo gennaio del 2012 sarebbe determinato “dall’inerzia del Consiglio Comunale che da mesi- scrive l’assessore- si attende approvi la delibera di modifica  abbassando le tariffe” appare necessario che venga fatta chiarezza”.  

“Chiediamo all’amministrazione di conoscere il numero della delibera che sarebbe stata approvata in merito alla riduzione delle tariffe da parte della Giunta e, inoltre,  la convocazione immediata di un tavolo al quale siano invitati a partecipare tutti i protagonisti in grado di svolgere un ruolo attivo nella soluzione della vicenda.

Non si può pensare di affrontare un tema così delicato con frasi ad effetto e rimpalli di responsabilità ma occorre dare risposte. In gioco ci sono interessi di imprenditori, commercianti e giovani che rischiano il proprio capitale per crearsi un futuro e provare a muovere l’economia della città e non possono vivere in un clima di costante incertezza né possono essere condizionati, nella riuscita della propria impresa da interpretazioni, più o meno restrittive, date da questo o quel dirigente ai regolamenti che disciplinano la materia. Occorre serietà in questa vicenda e il rispetto dovuto a chi, per il pressappochismo o l’incapacità di coloro che stanno gestendo la vicenda, rischia di chiudere l’attività”.

(46)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *