Messina. Nuovo look per l’Ambulatorio di Neuropsichiatria infantile del Policlinico

Foto dell'ospedale Policlinico di MessinaMessina. Lunedì 30 aprile alle 17.00 verrà inaugurato il nuovo Ambulatorio di Neuropsichiatria Infantile al Policlinico che, grazie all’impegno dell’Associazione studentesca universitaria “Chirone”, è diventato un coloratissimo capolavoro artistico. Saranno presenti il Direttore dell’ambulatorio, Prof. Antonella Gaglianoe e l’afferente al Dipartimento di Patologia umana dell’adulto e dell’età evolutiva “Gaetano Barresi” dell’Università di Messina.

Da ora in poi i bambini che entreranno nell’ambulatorio si troveranno in un mondo incantato, circondati da un ambiente fiabesco dove le pareti sono decorate da castelli, animali e personaggi dei cartoni animati. Lo scopo di queste decorazioni è quello di trasformare, per quanto possibile, l’ambulatorio in un posto confortevole e piacevole per i piccoli, aiutandoli anche ad “accettare” meglio le cure.

Nei giorni scorsi i ragazzi dell’associazione “Chirone” – onlus che si occupa di attività sanitaria gratuita e volontaria – ha dedicato moltissimo tempo alla realizzazione dell’ambulatorio, dipingendo le pareti e aggiungendo alcuni giochi per rendere ancora più gioioso il tempo che i pazienti e le loro famiglie trascorrono lì,  aspettando la visita medica.

Il Policlinico già nel dicembre dell’anno scorso aveva inaugurato il restyling del reparto di Chirurgia Pediatrica del Policlinico, grazie al progetto “Benny sul pianeta Coraggio” promosso dalla onlus ABC Amici dei Bambini in Corsia con a capo Salvatore Enriquez. Le sale e i corridoi del reparto sono diventati un’esplosione di colore tutto a tema universo, con tanti pianeti e astronauti dipinti sulle mura. Adesso con il nuovo look dell’Ambulatorio di Neuropsichiatria Infantile, il Policlinico diventa sempre di più attento alle necessità dei bambini cercando di rendere i suoi ambienti il più accoglienti possibile.

 

(167)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *