Pronti per la notte di superluna? I consigli su dove ammirarla a Messina

luna pienaAlle 22:58 arriverà ufficialmente la primavera che si porterà via l’inverno, dando inizio alla bella stagione. Stanotte, però, c’è anche un secondo avvenimento importante: torna la superluna.

E’ l’ultima superluna piena del 2019, la più grande dopo quella di febbraio: uno spettacolo che non si ripete spesso ed una coincidenza rara visto l’arrivo concomitante della nuova stagione.

Alle ore 02:43, pochissime ore dopo l’equinozio di primavera «la Luna raggiungerà la fase piena», spiega l’astrofisico Gianluca Masi, responsabile del Virtual Telescope. Un sovrapporsi di date che non avveniva dal 2000 e che non riaccadrà prima del 2030.

Ma perchè l’equinozio di Primavera che, come già avvenuto altri anni, anticipa al 20 marzo anziché il canonico 21? Secondo l’Astrofisico Masi, questo slittamento è dovuto a una lenta deriva del calendario gregoriano, legata all’esigenza di dovere approssimare al meglio la durata dell’anno astronomico. Intorno al 2048 l’ equinozio cadrà addirittura il 19. Lo stesso calendario, però, prevede un aggiustamento nel 2100.

Come e dove ammirare la Superluna a Messina

Se le nuvole daranno il via libera, sarà una notte da trascorrere con il naso all’insù.

Spiagge, colline e campagne sono la soluzione migliore per allontanarsi dall’illuminazione urbana e godere a pieno di questa rarità. Qualche consiglio su dove recarvi? Ecco qui una selezione di luoghi per ogni zona della città di Messina!

(545)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *