Nel “Giorno del Ricordo”, le celebrazioni a Messina di ANCDJ e Comitato 10 febbraio

giorno-del-ricordoAnche Messina celebra il “Giorno del ricordo”, in memoria delle vittime delle foibe carsiche, istituendo una giornata ad hoc per commemorarle.
L’ANCDJ (Associazione Nazionale tra i Congiunti dei Deportati italiani uccisi o scomparsi in Jugoslavia) di Messina e la sezione locale del Comitato 10 febbraio, organizzatrici delle celebrazioni, ne comunicano gli appuntamenti:

Oggi, ore 9, in Piazza Martiri delle Foibe ed Esuli di Istria, Fiume e Dalmazia (incrocio tra le vie Pola, Istria e Concerie): deposizione corona di alloro ai piedi della “Stele Votiva Crocifera”, picchetto d’onore e commemorazione alla presenza degli esuli superstiti che sono nati nei territori ceduti alla ex Jugoslavia a seguito del Trattato di Pace del 10 febbraio 1947 e delle loro famiglie, delle Autorità civili e militari e dei rappresentanti delle associazioni “ANCDJ” e “Comitato 10 Febbraio” e di una delegazione di studenti dell’Istituto Industriale “Verona Trento”;

ore 9.30, convegno dal titolo “Le Foibe”, presso Istituto Nautico, alla presenza del giornalista Davide Gambale e dello storico Paolo Spadafora;
giovedì 11 febbraio 2016, ore 10.30: convegno dal titolo “10 febbraio: Io ricordo” presso Istituto Tecnico-Industriale Verona Trento”.
Interverranno:
Saluto istituzionale dell’Istituto scolastico ospitante;
Ferdinando Croce (rappresentante Comitato 10 febbraio);
Piero Adamo (Presidente della Commissione Cultura presso il Consiglio comunale di Messina);
Maria Cacciola (esule istriana);
Nel corso dell’evento, sarà proiettato il documentario video dal titolo “Foibe Martiri dimenticati”, e al termine gli studenti dell’Istituto daranno lettura di brani e poesie elaborati per l’occasione sul tema dell’eccidio delle Foibe e dell’esodo Giuliano-dalmata.

il 10-11-12 febbraio 2016, a cura dell’ANCDJ Messina, mostra fotografica presso l’istituto scolastico “Paino” di Messina (Gravitelli) di Messina.

(63)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *