MyCicero: l’app che fa pagare il parcheggio dallo smartphone e facilita gli spostamenti a Messina

MyCiceroE’ stata presentata ieri, a Palazzo Zanca, “MyCicero“: l’applicazione per smartphone che permettere ai cittadini di spostarsi in città con i mezzi pubblici e di sostare nelle zone a traffico limitato e, durante il periodo estivo, nel parcheggio di Torre Faro. Semplicemente scaricando l’applicazione sul proprio cellulare, sarà possibile:

scoprire gli orari e le soluzioni di viaggio;

acquistare il biglietto o l’abbonamento;

attivare il titolo, scansionando il QR Code a bordo del bus.

 

La novità più interessante, però, riguarda il problema del parcheggio. MyCicero, infatti, è in grado di ricercare l’area di parcheggio più vicina. Con una chiamata o un sms, inoltre, è possibile attivare la sosta e, prima di andar via, pagare soltanto il periodo di sosta realmente effettuato.

Niente più gratta e sosta quindi, niente più incubo da “scadenza del tagliando”.

L’applicazione MyCicero è gratuita.

Alla conferenza stampa di presentazione hanno preso parte il vicesindaco e assessore alla Mobilità,Viabilità e Trasporti, Gaetano Cacciola; il direttore generale dell’ATM, Daniele De Almagro; i responsabili, dello staff informatico dell’azienda di trsporti, Alberto Chillè, e della ZTL, Natale Trischitta.

 

 

Per ulteriori informazioni è possibile contattare il recapito telefonico 0719207000 – oppure il sito www.mycicero.it – mail assistenza@mycicero.it.

 

 

(567)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *