Messina. Unime tra i migliori atenei italiani per servizi di placement e orientamento

Foto dell'Università di Messina - unimeL’Università degli Studi di Messina (Unime) è stata valutata positivamente per i servizi di orientamento e placement offerti nella graduatoria dell’Anpal (Piano operativo promosso dall’Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro), programma nazionale con cui avvierà una collaborazione.

«Tali risultati – ha dichiarato il professor Dario Caroniti, che presiede il Centro Orientamento e Placement (C.O.P.) – sono stati raggiunti grazie all’elevata professionalità del personale amministrativo e alla costante collaborazione con il rettore Pietro Navarra e il direttore generale Franco De Domenico».

Il programma nazionale Anpal, finalizzato a rafforzare i servizi di orientamento e placement delle università italiane, ha assegnato all’Ateneo peloritano 87 punti:  un ottimo risultato se si pensa che strutture prestigiose come la Sapienza di Roma o la Normale di Pisa hanno ricevuto un punteggio più basso.

Grazie a questo ottimo risultato Unime avvierà, quindi, una collaborazione con Anpal Servizi, che avrà come obiettivo il rafforzamento e una maggiore qualificazione dei servizi di orientamento offerti dal C.O.P. e indirizzati ai giovani.

«Si tratta di un riconoscimento particolarmente prestigioso – ha commentato in conclusione l’Ateneo messinese – che premia il percorso virtuoso avviato dal personale del C.O.P. nel settore delle politiche di avvio al lavoro». Vale a dire, tra le altre cose, tirocini professionali, inserimento nelle aziende, contratti di apprendistato.

(207)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *