Messina. Stop alla vendita dei biglietti ATM a bordo dello Shuttle

Foto autobus nuovi ATM Messina - MunicipioI cambiamenti al piano di trasporto invernale ATM erano state annunciate a partire da sabato ma, in realtà, con la prima novità  i cittadini dovranno farci i conti già da questa mattina. Con un ordine di servizio, infatti, ATM comunica la sospensione, con decorrenza immediata, della vendita dei biglietti a bordo dello Shuttle. Da oggi, quindi, chi vuole salire sul bus che collega Messina da Giampilieri a Torre Faro dovrà munirsi prima del necessario titolo di viaggio.

Il motivo di questa scelta? Secondo quanto riportato nel documento, l’obiettivo è “accelerare, soprattutto nelle ore di punta, le operazioni di salita e discesa dei passeggeri dai mezzi impiegati sulla linea Shuttle 100″.

Insomma, il vero nemico nemico da combattere sono i ritardi, di cui ieri il sindaco De Luca e il presidente ATM Giuseppe Campagna sono stati testimoni. Proprio per verificare lo stato del servizio di trasporto pubblico e capire i motivi che stanno causando tanto malcontento tra i cittadini, De Luca e Campagna sono saliti su uno Shuttle, percorrendo il tratto Giampilieri – sede ATM. Quella corsa ha accumulato un ritardo di 33 minuti.

Il viaggio in bus è stato anche utile per ascoltare le lamentele ed i consigli dei viaggiatori, di cui si è tenuto conto in una riunione organizzata sempre nella mattinata di ieri in cui si è annunciata la corsa ai ripari e l’arrivo del cosiddetto “Lodo Caminiti“: una serie di correttivi al piano invernale del trasporto pubblico messinese che saranno resi operativi a partire da sabato 13 ottobre.

Ricapitolando: da oggi niente più biglietti ATM in vendita sullo Shuttle e da sabato altri cambiamenti.

(738)

1 Commento

  • Giancarlo ha detto:

    Ma De Luca ci è o ci fa?? I ritardi sono dovuti al traffico proprio per assenza di altri mezzi, non per la gente che fa il biglietto sullo Shuttle! Sarebbe questo il suo modo di venire incontro ai cittadini? A sto punto si dimettesse!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *