Messina Social City: aperto il bando di concorso per 26 figure professionali

Foto frontale del Municipio di MessinaAl via le assunzioni in Messina Social City. È stato pubblicato sul sito del Comune il bando per la formazione di una graduatoria, la cosiddetta “long list” cui attingere per lo svolgimento di incarichi a tempo determinato all’interno dell’Azienda creata per gestire i servizi sociali nella città dello Stretto.

Mentre una parte dei dipendenti della nuova partecipata è stata prelevata direttamente dalle cooperative che fino a poco tempo fa si occupavano dei servizi sociali, altre figure professionali verranno selezionate tramite concorso pubblico. Concorso pubblico aperto a tutti, ma che prevede al suo interno l’attribuzione di punti in più per coloro che in passato hanno lavorato per il Comune nel settore dei servizi sociali.

Cosa prevede il bando?

Il bando prevede la selezione per titoli di persone corrispondenti a 26 profili professionali e a specifiche categorie per lo svolgimento di servizi aziendali e per la formazione di una graduatoria a cui attingere in caso di esigenze temporanee dell’Azienda Speciale Messina Social City.

Requisiti per partecipare al bando

Il concorso è indirizzato a coloro che appartengono ai seguenti profili professionali e alle seguenti categorie:

  • Coordinatore (d2);
  • Psicologo (e2);
  • Pedagogista (e2);
  • Educatore (d2);
  • Amministrativo (c1);
  • Ausiliario (b1);
  • Cuoco (c1);
  • Assistente sociale (d2);
  • Animatore socioculturale (d1);
  • Animatore sportivo (d1);
  • Assistente sociale coordinatore (d3);
  • Infermiere professionale (d2);
  • Assistente domiciliare (c1);
  • Autista patente b/k (c1);
  • Addetto al segretario sociale (c1);
  • Impiegato di concetto (e2);
  • Addetto centrale termica munito di patentino (c1);
  • Operaio manutentore specializzato (c1);
  • Elettricista (c1);
  • Ausiliario servizi tutelari (c1);
  • Portiere – centralinista (b1);
  • Operatore addetto alla lavanderia – stireria guardaroba (b1);
  • Operatore socio assistenziale (c1);
  • Operatore socio assistenziale pulmini (c1);
  • Operatore socio educativo (d1);
  • Assistente autonomia e comunicazione.

I candidati dovranno possedere i titoli di studio richiesti per lo svolgimento del ruolo per cui si propongono e determinati requisiti standard, tra cui non aver riportato condanne penali e non essere sottoposti a misure che escludono dal lavoro all’interno della pubblica amministrazione, godere dei diritti civili e politici, e così via.

Tempi e modalità

Le candidature dovranno essere presentate entro le 12.30 del 4 marzo 2019 tramite posta certificata all’indirizzo messinasocialcity@pec.it o tramite consegna diretta presso gli uffici dell’URP del Comune di Messina, dove “verrà predisposto, per il solo periodo di permanenza del Bando, apposito punto ricettivo dell’Azienda Speciale Messina Social City che provvederà con proprio protocollo alla ricezione delle istanze”.

La domanda dovrà essere corredata da: 

  • curriculum vitae, in formato europeo, datato e firmato; 
  • copia del documento di identità in corso di validità; 
  • elenco dei documenti allegati alla domanda di partecipazione.

È possibile scaricare il modulo di presentazione della domanda, sul sito di Messina Social City.

Come avverrà la selezione?

La commissione attribuirà ai candidati un totale di 15 punti in base al titoli di servizio (lavori precedenti nel settore sia in collaborazione con il Comune di Messina che non), ai titoli di studio (diploma, laurea, ecc) e al curriculum professionale (esperienza lavorativa maturata).

In caso di parità verranno valutati i carichi di famiglia. Vale a dire che verrà dato massimo 1 punto in base al numero di persone a carico del candidato. Se anche considerando il nucleo familiare a carico dovesse persistere la parità, si prenderà in considerazione l’età anagrafica dei candidati dando priorità al più giovane.

Il bando completo è scaricabile dal sito di Messina Social City. Attualmente la pagina risulta in costruzione, ma è comunque possibile, cliccando in alto a destra, consultare gli avvisi e i bandi.

(14258)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *