Messina. La Sicilia si incontra in Prefettura per parlare di prevenzione degli incendi boschivi

foto di un vigile del fuoco - incendiCinque province della Sicilia fanno fronte comune nella prevenzione degli incendi boschivi in vista dell’arrivo dell’estate. Si è svolta oggi, giovedì 10 maggio, presso la Prefettura di Messina, infatti, una riunione convocata dal Prefetto di Catania con l’obiettivo di mettere in campo una proficua collaborazione tra le province dell’Isola.

Scopo principale dell’incontro interprovinciale convocato per questa mattina alle ore 11.00 è stato quello di creare una rete collaborativa finalizzata a promuovere una più efficace campagna antincendi per l’estate 2018. Dopo le criticità riscontrate l’estate scorsa, che hanno messo buona parte della regione in seria difficoltà, si è così pensato a un maggior coordinamento nell’ottica di una tutela del territorio che possa fondarsi sulla collaborazione e sulle politiche comuni, sull’aiuto reciproco e, in sostanza, su un lavoro svolto in sinergia.

Tra le mura della Prefettura di Messina si sono incontrati per discutere, quindi, diversi soggetti istituzionali competenti in materia di protezione civile provenienti dalle cinque province coinvolte, ovvero Catania, Enna, Messina, Ragusa e Siracusa. Tra gli invitati, anche il presidente della Regione, Nello Musumeci, il sindaco della città che ha ospitato la riunione, Renato Accorinti, e il sindaco di Catania, Enzo Bianco.

(79)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *