Messina Servizi continua la campagna “Pulizie di Primavera”. Domani terzo appuntamento a Minissale e San Matteo

Rifiuti abbandonati

Continua la campagna di sensibilizzazione “Pulizie di primavera” della neonata società MessinaServizi, per la raccolta di rifiuti “ingombranti”, come mobili ed elettrodomestici. Questo sabato i punti di raccolta verranno organizzati nelle zone di Minissale e San Matteo (Giostra), dalle 7 alle 13.

Lo scopo delle Pulizie di Primavera è evitare l’abbandono dei rifiuti e trasmettere e diffondere la cultura della differenziata, spingendo i singoli ad avere un atteggiamento più responsabile nei confronti della città e dell’ambiente in generale. Proprio per questo motivo, saranno installate nei luoghi di conferimento delle postazioni informative aperte a chiunque avesse dubbi o domande circa il corretto funzionamento della raccolta.

I cittadini che hanno bisogno di disfarsi di  mobili o elettrodomestici dovrebbero, infatti, chiamare il numero verde (800042222) per prenotare un appuntamento con gli operatori.

Questo servizio però non viene quasi mai utilizzato dai cittadini, che preferiscono abbandonare i loro rifiuti sulle strade, determinando così un non corretto funzionamento della raccolta ordinaria, oltre che ad inquinare.

Prossimi appuntamenti

La campagna continuerà fino a dicembre. I prossimi appuntamenti sono:

  • 12 maggio, Fondo Fucile basso e piazza Casa Pia.
  • 19 maggio, Mili Marina e contrada Serre.
  • 26 maggio, Villaggio Cep e Annunziata.
  • 9 giugno, parcheggio Palmara e largo Seggiola.
  • 16 giugno, lungomare Santa Margherita e Torre Faro.

Dopo questi appuntamenti il giro ricomincerà e continuerà fino a dicembre.

 

(164)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *