Messina. Ecco quanto costa ristrutturare le fontane storiche del centro

Foto della fontana di Orione del Montorsoli - Piazza Duomo di MessinaSi è conclusa la gara per l’aggiudicazione dei lavori di ristrutturazione delle fontane storiche di Messina. I lavori costeranno circa 82 mila euro e interesseranno in particolare i monumenti del centro città.

Ad aggiudicarsi l’appalto, su un totale di 12 concorrenti, 11 ammessi e 1 escluso, è la ditta Isa Restauri di Mistretta. Seconda in graduatoria, la ditta Clamar Note. La spesa in totale, per il restauro delle fontane del centro di Messina, sarà di 81.987,02 euro.

La procedura di gara selezionata è stata quella del pubblico incanto, ovvero dell’asta pubblica, tramite la quale è stata scelta la proposta ritenuta più conveniente dall’Ente Appaltante (in questo caso il Comune di Messina) tra quelle presentate dalle ditte in gara.

Quali sono i lavori previsti per le fontane di Messina?

Il progetto prevede la programmazione di interventi di “manutenzione straordinaria”, di “manutenzione ordinaria con cadenza mensile” e “straordinaria annuale” finalizzati alla riqualificazione delle fontane storiche del centro cittadino.

La ditta selezionata dovrà occuparsi, tra le altre cose, di rimettere in sesto le strutture, ripristinando gli impianti di illuminazione e gli impianti idrici dei beni in questione. Dovrà, inoltre, provvedere alla pulitura e alla disinfezione delle fontane, e all’eventuale sostituzione e protezione degli elementi in pietra dei monumenti.

(223)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *