Messina punta alla bandiera blu e avvia la svolta sostenibile delle spiagge

cateno de luca e dafne musolino in attesa della bandiera blu per le spiagge di messinaL’estate si avvicina e l’Amministrazione De Luca punta i riflettori sulle spiagge di Messina, da Nord a Sud, dando il via al progetto sperimentale “Nell’attesa della bandiera blu” che prevede l’offerta di diversi servizi, tra cui: l’installazione di scivoli per persone con disabilità, l’avvio di un servizio di vigilanza e lo sgombero dei manufatti abusivi.

L’idea alla base dell’iniziativa, come ha spiegato il sindaco Cateno De Luca sulla sua pagina Facebook qualche giorno fa, è quella di adeguarsi a determinati standard di servizi «come se avessimo già ottenuto la bandiera blu». Quindi, nell’attesa di sapere se si riuscirà o meno a ottenere il riconoscimento europeo – appunto, la bandiera blu – assegnato alle località turistiche balneari sostenibili da un punto di vista ambientale, Messina inizierà ad adeguarsi agli standard richiesti.

Al momento si sta procedendo, insieme all’assessore Dafne Musolino, a definire le porzioni di spiaggia su cui cominciare a lavorare. Sono state quindi selezionate le spiagge di due zone a Sud e due a Nord (di cui una presumibilmente a Torre Faro) in cui iniziare a garantire i seguenti servizi:

  • Accessibilità con scivoli per disabili;
  • Servizio docce;
  • Servizio vigilanza;
  • Contenitori per la raccolta differenziata;
  • Sgombero manufatti abusivi e di attrezzi e suppellettili di varia natura;
  • Analisi delle acque;
  • Bagni chimici.

«Stiamo interloquendo con tutte le autorità competenti – ha spiegato infine il Primo Cittadino – per poter far partire il progetto dal mese di maggio in poi».

Nell’edizione 2018 le spiagge siciliane della provincia di Messina ad ottenere la bandiera blu erano state: Acquacalda e Canneto a Lipari; Ficogrande a Stromboli; Acque Termali e Gelso a Vulcano; il lungomare di Santa Teresa di Riva; Lampare e Marina a Tusa.

 

(817)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *